1/13

Anno: 2019 

Località: Sesto Fiorentino (FI)

Tipologia: Progettazione specialistica nell’ambito di un progetto preliminare

Committente: Toscana Aeroporti

Team leader: Andrea Meli

Team: Andrea Meli, arch. Roberto Guidi, arch. Viola Cirigliano, paes. Tommaso Loiacono, paes. Gianna Galgani, paes. Giulia Mancini, dott.ssa  Claudia Ballerini

 

Il progetto della nuova pista Aeroportuale di Firenze, modifica profondamente gli assetti sociali, economici, naturalistici e idrogeologici della Piana Fiorentina e di tutta l’area metropolitana interclusa tra Firenze e Prato. La struttura socio-economica di questo territorio sarà aperta pertanto a nuove possibilità di sviluppo economico e comunicazione internazionale. Il forte impatto che l’opera genererà sul paesaggio e l’ambiente necessiterà di importanti opere di mitigazione e compensazione, nonché di nuovi spazi pubblici verdi da restituire alla cittadinanza. Il progetto mira a creare due grandi “ecosistemi verdi” che una duplice funzione: una vitale funzione ecologica a carattere compensativo e una funzione altrettanto complessa di carattere culturale sociale ed economica. Entrambe gli obbiettivi sono articolati secondo principi e strategie sostenibili volti alla massima conservazione degli aspetti storici, paesaggistici e sociali.